Volontari per il pronto soccorso pediatrico

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/05/2016 alle ore 19:19.
Volontari per il pronto soccorso pediatrico 3
Il gruppo dei corsisti, sotto un altro momento della cerimonia

Un percorso formativo, realizzato durante tre sabati mattina, con lezioni teoriche e dimostrazioni ed esercitazioni pratiche. Grande soddisfazione tra i partecipanti, oltre 30 persone, tra genitori, nonni, educatori e insegnanti, che hanno deciso di seguire questi incontri per essere preparati nell’eventualità di dover affrontare un’emergenza che riguardi i più piccoli, in attesa del soccorso qualificato. «Siamo molto soddisfatti dell’esperienza fatta – dichiara Emanuela Surbone, monitrice e direttore del corso – questa iniziativa è stata una scommessa e, ora, possiamo dire di averla vinta. I partecipanti sono stati contenti dei risultati e hanno dato pareri molto positivi. Inoltre, abbiamo già diverse richieste per realizzare una seconda edizione del corso».

Uno degli obiettivi della Croce Rossa è quello di formare non solo i volontari che si occupano di soccorso, ma di divulgare a più persone possibile la cultura della salute e della prevenzione, diffondendo alla popolazione la conoscenza delle manovre salvavita e di nozioni utili per poter affrontare una emergenza, in modo da essere protagonisti della propria comunità e dare attivamente il proprio contributo nell’aiutare chi ne ha bisogno. E orientare questo proposito alla difesa e tutela dei più piccoli rappresenta un valore aggiunto.

 

Volontari per il pronto soccorso pediatrico 4

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport