Vercelli-Amica: "Il sindaco ci dica se diventeremo un hub per i migranti"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/07/2017 alle ore 15:52.
Vercelli-Amica: "Il sindaco ci dica se diventeremo un hub per i migranti" 2
Vercelli-Amica: "Il sindaco ci dica se diventeremo un hub per i migranti" 2

Avevamo già dato conto di quanto è stato detto in Consiglio Regionale circa il modo in cui il Piemonte si appresta a reagire al Piano del Governo sulla ridistribuzione dei migranti. Pare che si sia il rischio concreto che il paventato terzo Centro di Accoglienza regionale dei migranti possa essere a Vercelli... per cui i consiglieri comunali di Vercelli Amica si rivolgono al sindaco Maura Forte e ai nostri consiglieri regionali per avere lumi. Ecco il testo del comunicato

"Caro Sindaco e cari Consiglieri regionali del territorio vercellese

Viste le dichiarazioni rilasciate al giornalista de La Stampa Alessandro Mondo dall'assessore regionale Monica Cerutti, secondo cui si starebbe pensando ad un terzo Polo di prima accoglienza per i richiedenti asilo e rifugiati, dopo quelli di Settimo Torinese e di Castello di Annone, da localizzare "nel Nord del Piemonte, nelle province di Vercelli o Novara", vi chiediamo di verificare se le parole di Monica Cerutti siano da intendere come un desiderio del tutto personale dell'assessore oppure se si tratti di un piano ben preciso previsto  dalla Regione.
Nessuno meglio di voi è in grado di accertarlo. Sottolineiamo che la nostra lettera aperta non muove da alcun intento demagogico, pre elettorale o, peggio razzistico, ma solo dal desiderio che abbiamo (e con noi la cittadinanza vercellese) di conoscere lo stato dei fatti affinché, qualora dovesse nascere nel nostro territorio, una struttura del genere, per l'impatto che comprensibilmente avrebbe, non venga imposta come si suol dire dall'"alto", senza alcuna possibilità non solo di gradimento, ma anche di trattativa.
Aspettiamo le vostre risposte.
Un caro saluto"

Maurizio Randazzo, Enrico De Maria, Stefano Pasquino - Vercelli Amica

Aggiornamento delle ore 17: Fulminea risposta del consigliere regionale Gabriele Molinari a mezzo social: "Ho appena parlato con l'assessore regionale Monica Cerutti: non c'è nessuna ipotesi di hub per migranti nel vercellese. E se anche in futuro dovesse essere realizzato un nuovo hub nel Piemonte Nord non c'è nulla che allo stato indichi in Vercelli la possibile localizzazione. Se il problema si porrà ci confronteremo.
Nessuna decisione pioverà sulla testa di nessuno, sia chiaro".

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport