VERCELLI: Unico ufficio appalti in Comune

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/06/2017 alle ore 18:40.
VERCELLI: Unico ufficio appalti in Comune 3
VERCELLI: Unico ufficio appalti in Comune 3

Un unico ufficio per gestire tutte le gare d'appalto comunali, sembra una buona idea, visti i tanti errori e pasticci che costano al Comune migliaia e migliaia di euro che abbiamo documentato in questi anni.

Ecco dunque il testo diffuso dal servizio Istituzionale del Comune.

Nella seduta di lunedì 12 giugno la Giunta ha condiviso l'atto d'indirizzo riferito alla costituzione, nell'ambito del settore "appalti" di un unico Ufficio deputato alla redazione dei bandi di gara e allo svolgimento delle gare di appalto. Viene data quindi via libera all’iniziativa che ha, tra gli ambiti prioritari di intervento, quelli della razionalizzazione e dello snellimento della struttura burocratica del Comune, sgravando tutti gli altri settori dai compiti connessi alle gare di appalto ed assegnando tale compito, appunto, ad un unico Ufficio. Il Dirigente del settore appalti, dottor Gabriele Ferraris, individuerà ora le persone (team), nell’ambito della propria struttura di lavoro, alle quali andranno indirizzati tutti i bandi, da analizzare assieme al dirigente competente. Al fine di formare la loro professionalità, lo stesso gruppo parteciperà, per quanto consentito, alle gare di appalto, approfondirà le nuove tipologie di gara, farà visita ad altri uffici appalti per una preparazione completa e compiuta sull'argomento.
"Abbiamo ritenuto precisa l'assessore Mario Cometti - di rendere concreta un'iniziativa che appariva ormai improcrastinabile stante la complessa normativa che riguarda il settore appalti, l'attenzione e la delicatezza imposte nella predisposizione di tali atti".
"Questa nuova modalità organizzativa - sottolinea il sindaco Maura Forte - ci permetterà di alleggerire il lavoro dei diversi settori che potranno così lavorare per ciò che è di loro stretta pertinenza. Ciò significherà rendere più veloci gli interventi dei settori stessi a tutto vantaggio delle legittime aspettative dei cittadini".

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport