VERCELLI: Insediato il Consiglio Comunale dei ragazzi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/04/2017 alle ore 15:06.
VERCELLI: Insediato il Consiglio Comunale dei ragazzi 3
I ragazzi nella Sala del Consiglio del Comune di Vercelli

Riceviamo dal Comune di Vercelli e volentieri pubblichiamo:

Venerdì 7 aprile si è ufficialmente insediato per la prima volta nella storia di Vercelli il Consiglio Comunale dai Ragazzi. Negli scorsi mesi gli allievi delle classi seconde delle scuola secondaria di primo grado, a seguito di una formazione sui vari aspetti della democrazia hanno elaborato tantissime idee per la loro città, utili in particolare per i coetanei. Attraverso un lungo lavoro, con l’aiuto dei disponibilissimi insegnanti, i ragazzi hanno scelto e approfondito un progetto per ogni classe. Ogni gruppo classe ha poi eletto al suo interno un rappresentante e un vice che venerdì hanno varcato la porta della Sala Consiliare del Comune. Ad accoglierli hanno trovato l’assessore alle Politiche Giovanili e all’Istruzione Andrea Raineri, promotore del progetto e gli operatori dell’Associazione Itaca che avevano già conosciuto nella fase scolastica. Dopo le presentazioni ufficiali, i ragazzi hanno accolto il Sindaco Maura Forte e il Vice-Sindaco Paola Montano. Seduti nei banchi del Consiglio i ragazzi erano decisamente emozionati, in particolare quando il primo cittadino, sottolineando la grande responsabilità del loro ruolo e la alte aspettative da parte della Giunta, li ha ufficialmente nominati Consiglieri Comunali dei Ragazzi, consegnando loro un cartellino di riconoscimento.

I neo-eletti hanno iniziato a lavorare molto seriamente, consapevoli della grande possibilità a loro disposizione. Ogni ragazzo ha esposto i progetti preparati, rispondendo alle numerose domande di chiarimento dei colleghi. Il CCR continuerà le sedute fino alla fine della scuola per la scelta del progetto definitivo da proporre al Consiglio Comunale degli adulti. Tra i difficili compiti i ragazzi dovranno anche scegliere il loro Sindaco e distribuire le deleghe degli assessorati utili alla realizzazione del progetto.

Gli eletti al CCR sono: Gastelli Edoardo, Boscolo Alice, Gallone Giovanni, Terlato Nicolas, Goldini Gaia, Zaccone Giacomo, Pasquali Matteo, Armal Tebarki, Nicosia Pavel, Figus Luke, Loiero Chiara, Cossa Nicolas, Viazzo Manuel, Porta Francesca, Paggio Alessandro, Gherghesan Andrei, Emma Crepaldi, Ramazan Dante, Augusta Valentina, Daffara Michele, Cortella Matteo, Varese Andrea.

Il progetto, promosso dal Comune, è attuato dall’Associazione Itaca di Vercelli con gli operatori Elena Aiesi, Adele de Sio e Gabriele Cortella.

Il CCR è lo strumento educativo che permette di integrare conoscenza e partecipazione nel momento della gestione. E’ nelle esperienze concrete di gestione che si acquisiscono conoscenze e si trova la giusta motivazione per partecipare. Attraverso l’esperienza si creano degli automatismi positivi di tipo democratico che costituiscono delle radici culturali che permangono. Il CCR vuole essere un’occasione di sviluppo della capacità critica che permetta alla persona di darsi dei criteri di condotta, di comprendere le funzioni delle norme che consentono un corretto svolgersi della vita sociale, di definire il rapporto intercorrente tra libertà individuale ed esigenze della comunità.

“E’ davvero encomiabile – sottolinea il sindaco Maura Forte - che ci siano molti ragazzi disposti a sottrarre tempo a studio e svago per un impegno civico significativo. Per loro è un onore, ma anche una responsabilità non indifferente che comunque sarà utile nel percorso di cittadini consapevoli e fiduciosi nel ruolo della rappresentanza”.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport