VERCELLI: dopo 63 anni addio all'Argenteria Zucca!

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/01/2017 alle ore 18:13.
VERCELLI: dopo 63 anni addio all'Argenteria Zucca! 3
Nicoletta Zucca nel suo ufficio

Poco prima della fine dell'anno Vercelli ha detto addio a un'altra delle sue aziende storiche. Ha infatti chiuso i battenti l'Argenteria Zucca di via Porzio. Nata nel 1953, fondata da Giovanni Zucca, imprenditore già all'epoca moderno, l'azienda è stata per la nostra città un bene prezioso di produzione, di popolarità e di occupazione. Nel corso degli anni ha cambiato spesso “pelle” a livello di produzione, passando dai candelabri, specializzazione con la quale era nata, alla posateria e agli accessori in argento negli ultimi tempi. Dopo la scomparsa di Giovanni sono state la moglie Marilena e la figlia Nicoletta a continuare nel solco della tradizione fino ad oggi. La famiglia Zucca è nota a Vercelli anche per il connubio che la legato l'azienda allo sport. Giovanni fu storico presidente (e sponsor) della squadra di basket che sfiorò anche la massima serie negli anni '80 (e in quella squadra giocava, oltre a Nicoletta, anche la figlia minore Federica, scomparsa in un incidente stradale a soli 16 nel maggio 1981, nonché numero uno del Costanzana Calcio e appassionato “amico” dello sci vercellese. Oggi si chiude una storia che Nicoletta ha definito «affascinante, bellissima, difficile ma sicuramente indimenticabile».

VERCELLI: dopo 63 anni addio all'Argenteria Zucca! 4
VERCELLI: dopo 63 anni addio all'Argenteria Zucca! 5
VERCELLI: dopo 63 anni addio all'Argenteria Zucca! 6

Cronaca

Economia

Sanità

Sport