Venerdì a Livorno Ferraris ospite Pino Masciari

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/04/2016 alle ore 07:30.
Venerdì a Livorno Ferraris ospite Pino Masciari 3
Pino Masciari

Appuntamento da non perdere quello in programma venerdì alle 20,45 presso la Sala del Consiglio a Livorno Ferraris. Ospite della serata organizzata dall’assessorato alla Cultura e dall’Associazione Itaca sarà Pino Masciari, l’imprenditore calabrese che ha avuto il coraggio di denunciare la n’drangheta. Masciari è nato a Catanzaro nel 1959 ed è stato sottoposto a programma speciale di protezione dal 18 ottobre 1997, insieme alla moglie (medico odontoiatra) e ai suoi due bambini. Dal 2010, fuoriuscito dal Programma Speciale di Protezione, vive sotto scorta. Come afferma lui stesso: “Ho denunciato la ‘ndrangheta e le sue collusioni con il mondo della politica. La criminalità organizzata ha distrutto le mie imprese di costruzioni edili, bloccandone le attività sia nelle opere pubbliche che nel settore privato, rallentando le pratiche nella pubblica amministrazione dove essa è infiltrata, intralciando i rapporti con le banche con cui operavo. Non ho accettato le pressioni mafiose dei politici e del racket della ‘ndrangheta. Il sei per cento ai politici e il tre per cento ai mafiosi, ma anche angherie, assunzioni pilotate, forniture di materiali e di manodopera imposta da qualche capo-cosca o da qualche amministratore, pretese di regali di appartamenti e costruzioni gratuite, finanche acquisto di autovetture: questo fu il prezzo che mi rifiutai di pagare. Fummo allontanati dalla nostra terra per l’imminente pericolo di vita in cui ci siamo trovati esposti, insieme alla mia famiglia”. Una serata dunque da non perdere. Per assaporare il senso della giustizia, dell’onestà e della coerenza.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport