Una Legge stoppa i giardinieri abusivi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/07/2016 alle ore 15:38.
Una Legge stoppa i giardinieri abusivi  3
Una Legge stoppa i giardinieri abusivi 3

Altolà ai giardinieri abusivi che operano nelle province di Biella e Vercelli. Lo dice la legge, nel sancire lo stop a chi svolge attività di manutenzione senza possedere l’iscrizione obbligatoria al Registro dei produttori florovivaistici. Lo stabilisce una precisa norma contenuta nel Collegato Agricolo da poco approvato al Senato. “Ci saranno ricadute importanti e positive sul territorio – puntualizzano il presidente e il direttore della Coldiretti interprovinciale Paolo Dellarole e Maria Lucia Benedetti – dove l’attività di cura del verde pubblico e, in particolare, la tenuta di parchi e giardini costituisce una voce importante di integrazione al reddito per le imprese florovivaistiche. Ma la normativa, ottenuta grazie anche all’impegno profuso in questi anni dalla nostra organizzazione, è una precisa tutela anche nei confronti dei consumatori: ora chi vorrà offrire questi servizi dovrà garantire ancor più qualità e competenza”.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport