"Ultimatum" di Bauli agli operai Bistefani

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/04/2016 alle ore 12:50.
"Ultimatum" di Bauli agli operai Bistefanis 2
A sinistra lo stabilimento Bistefani a destra il modulo inviato agli operai

Ulteriore benzina sul fuoco sulla vicenda "Bistefani", la chiusura dello storico stabilimento casalese che però riguarda anche diverse famiglie vercellesi. La novità la comunica il parlamentare del Pd Fabio Lavagno. «La vicenda che vede protagonista l’incerto destinodei lavoratori dello stabilimento Bistefani, a seguito dell’annuncio di Bauli di chiudere lo stabilimento per portare tutta la produzione a Verona, vede oggi una novità non troppo corretta e sinonimo di una certa arroganza. Ai lavoratori è stato infatti distribuito un questionarionominativo e non anonimo, corredato di data di riconsegna e firma, rispetto all’accettazione o meno del trasferimento dal Monferrato a Verona. Si tratta di una scelta discutibile all’indomanidell’incontro previsto tra amministratore delegato, con il tavolo istituzionale locale ed in piena trattativa sindacale. 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport