Terremoto: da Fondazione Crv 50.000 euro alla città di Amatrice

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/08/2016 alle ore 16:48.
Terremoto: da Fondazione Crv 50.000 euro alla città di Amatrice 3
Immagine dell'abitato di Amatrice

La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, ritenendo indispensabile intervenire con la massima rapidità a sostegno delle popolazioni colpite dal drammatico evento sismico di mercoledì scorso, ha immediatamente stanziato un contributo di € 50.000 a favore del Comune di Amatrice, il centro più colpito e nel quale si è purtroppo registrato il maggior numero di vittime.

Nell’auspicio che altre Fondazioni ed Istituzioni vogliano intervenire con la massima sollecitudine, alla luce della drammaticità della situazione, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli è certa di rappresentare con questo intervento l’abituale generosità e lo spirito di solidarietà che da sempre contraddistinguono la Comunità vercellese, immediatamente attivatasi con l’appello del Sindaco, Maura Forte, con la meritoria iniziativa del Presidente della Pro Vercelli, Massimo Secondo, con le tante raccolte fondi spontaneamente avviate e con il concreto impegno della Protezione Civile locale.
L’importo del contributo, immediatamente disponibile, verrà inviato, tramite la collaborazione del Comune di Vercelli, al Comune di Amatrice nel reatino.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport