TERREMOTO: in azione anche la protezione civile

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/11/2016 alle ore 10:13.
TERREMOTO: partita anche la protezione civile 3
Il mezzo partito da Vercelli

Un aggiornamento sulle partenze da Vercelli verso le zone devastate dal terremoto. Nel tardo pomeriggio di martedì 1° novembre sono partiti i primi volontari diretti alla volta delle zone colpite dal terremoto. Con Roberto Bertone, referente Regionale della componente volontariato della Protezione Civile sono in viaggio per Norcia altri cinque volontari vercellesi con due autocarri che insieme ai colleghi delle altre province piemontesi coinvolte trasporteranno a Norcia il P.A.S.S., Posto di Assistenza Socio-Sanitaria, fiore all’occhiello della Colonna Mobile del Piemonte, richiesto dalla Regione Umbria, attraverso il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, in supporto al lavoro delle proprie strutture, per garantire assistenza sanitaria di base e socio-sanitaria alle popolazioni colpite dal sisma. Altre unità di protezione civile sono in allerta. La reattività delle nostre forze d'intervento (vigili del fuoco e protezione civile nelle sue varie componenti) si dimostrano dunque sempre all'altezza dei compiti che sono chiamati a svolgere.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport