Terremoto: raccolta fondi e beni a Trino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/08/2016 alle ore 15:03.
Terremoto: raccolta fondi e beni a Trino 3
Terremoto: raccolta fondi e beni a Trino 3
A Trino sono tradizionalmente pronti ad aiutare chi viene travolto dalla natura, forse memori delle sofferenze di ben due alluvioni i trinesi sono quanto maiu generosi e non poteva mancare la mobilitazione che èì puntualmente arrivata: il Comune di Trino, la Pro Loco di Trino, l'Aoct (Associazione Operatori Commerciali Trino) e la Pubblica Assistenza Trinese (ma altre associazioni ed enti stanno man mano comunicando la loro disponibilità) hanno deciso di avviare subito una raccolta fondi e una raccolta di beni a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.
 
Raccolta fondi:
Durante la festa patronale sarà avviata una raccolta fondi.
Una cassetta dove poter lasciare le proprie offerte sarà presente alla cassa della Pro Loco in piazza Comazzi da venerdì a martedì sera.
Analogamente, un altro punto di raccolta sarà presente giovedì sera in piazza Banfora e sabato in piazza Audisio a cura dell'AOCT e dei centauri trinesi organizzatori del Summer Biker Fest.
La Pro Loco, l'AOCT e altri stanno inoltre preparando ulteriori iniziative che saranno comunicate non appena possibile.
 
Raccolta beni:
La Protezione Civile di Vercelli ha avviato la raccolta dei seguenti beni: alimenti a lunga conservazione, sotto vuoto, in scatola; detersivi, capi d’abbigliamento nuovi e incellofanati, asciugamani, lenzuola, coperte, biancheria, pannolini per i bambini.
A Trino ci sarà un unico punto di raccolta presso la PAT, in via Ortigara 6.
I beni saranno poi consegnati alla Protezione Civile di Vercelli che si occuperà di portarli nei luoghi colpiti dal terremoto.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport