Terremoto: anche Baffi & Code si mobilita

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/08/2016 alle ore 14:49.
Terremoto: anche Baffi & Code si mobilita  3
Terremoto: anche Baffi & Code si mobilita 3

Nella gara di solidarietà che si sta sviluppando per le popolazioni colpite dal terremoto c'è anche chi pensa agli animali, ma non pensate male, lo scopo finale è sempre il benessere e il conforto delle vittime "umane". Così l'associaizone "Baffi e code" vi aspetta al proprio stand alla Sagra d'la Panissa, domani, venerdì 26 agosto, dalle 19 alle 23 per dimostrare la propria solidarietà. Ecco il comunicato dell'associazione.

Tutti per uno, uno per tutti!!! All'unanimità abbiamo deciso che il ricavato delle offerte ricevute durante le serate di presenza con il nostro stand alla “Sagra d'la Panissa” verrà devoluto all'Enpa come sostegno allo stesso, agli animali che hanno perso i propri amici umani e che ora stanno vagando fra le macerie, senza cibo e riparo, e per quelle persone che non hanno più nulla se non il conforto di stringere fra le braccia il proprio piccolo amico. Memori di quanto accadde per il terremoto a L'Aquila, dove ci attivammo senza indugio, sentiamo di dover fare altrettanto.
A chi dirà che sono le persone le prime ad essere aiutate risponderemo che, spesso, senza l'aiuto di cani o di altri animali addestrati allo scopo molti umani non verrebbero ritrovati e salvati. La nostra gratitudine va ai volontari che stanno lavorando senza sosta per far sì che uomo e animale possano ricongiungersi o che questi ultimi, abbandonati a se stessi, non debbano patire. Anche questa è umanità e civiltà.
Vi aspettiamo in tanti questa e domani sera dalle 19 alle 23 affinchè, tramite la nostra associazione, possiate dimostrare la vostra solidarietà.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport