Teatro Barbieri non a norma: chiuso

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/09/2016 alle ore 19:53.
Teatro Barbieri non a norma: chiuso 12
Foto d'archivio

Sconcerto nell'ambiente teatrale vercellese per la notizia lanciata su Facebook ma purtroppo confermata della chiusura del teatro Barbieri di via Parini. L'ormai "storico" teatro vercellese, intitolato a un commediografo bicciolano relativamente poco noto, dopo 25 anni di esercizio non risponde più ai requisiti richiesti dalla Legge e dunque, almeno fino a quando non sarà ristrutturato la città perde l'unica alternativa al teatro Civico esistente per molte compagnie teatrali, scuole di danza, onlus, che all'ex cinema dell'oraratorio di San Salvatore tenevano saggi o piccole rassegne. Anni fa vi si svolgeva anche una stagione teatrale, con produzioni d'avanguardia che durò per un certo periodo. Il teatro è rimasto comunque attivo. Il parroco di San Salvatore don Eusebio Viretto ci ha confermato che il teatro non riaprirà i battenti fino a che non sarà sistemato. La parrocchia non ha certo tanti fondi da destinare, forse sarebbe ora che si attivasse una raccolta fondi, almeno nel mondo del teatro cittadino, per cercare di ridurre tempi che si preannunciano lunghi. Parallelamente forse diventa urgente a questo punto mettere in condizione di servizio uno spazio... si era parlato di un progetto comunale al cinema Astra da trasformare eventualmente anche in teatro per le prove della Camerata Ducale. Ora diventa importante visto che il Civico è sempre molto impegnato. A dover essere messi a norma sarebbero le poltroncine, i tendoni e tessuti del palcoscenico che non ignifughi e l'impianto elettrico che sarebbe da rifare.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport