SPORT: la tragedia dell'ex Pro Vercelli, Stefano Favret. Il suo piccolo Achille non ce l'ha fatta!

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/04/2017 alle ore 22:41.
SPORT: la tragedia dell'ex Pro Vercelli, Stefano Favret. Il suo piccolo Achille non ce l'ha fatta! 3
SPORT: la tragedia dell'ex Pro Vercelli, Stefano Favret. Il suo piccolo Achille non ce l'ha fatta! 3

Un terribile lutto ha colpito l'ex giocatore della Pro Vercelli, Stefano Favret. Lunedì sera è infatti scomparso il piccolo Achille, il figlio di soli 3 anni del calciatore e della compagna Sara Da Re. Achille, che era affetto dal 2016 da una rara malattia, si è spento all'ospedale di Trieste, dov'era stato ricoverato una decina di giorni fa dopo che le sue condizioni di salute erano peggiorate. Era stato sottoposto ad alcune terapie specifiche ma nella notte tra sabato 22 e domenica 23 aprile le sue condizioni erano improvvisamente e irrimediabilmente precipitate, tanto che il piccolo era restato aggrappato alla vita solamente grazie alle apparecchiature mediche. Stefano Favret ha giocato per una sola stagione con la maglia della Pro Vercelli, nel campionato 2003/2004, in quella che allora era la serie C2, collezionando 32 presenze (fu il giocatore maggiormente utilizzato) in un torneo complicato e con una società allo sbando. In quella stagione furono due gli allenatori che si susseguirono sulla panchina vercellese, Felice Secondini e Nello Santin. La Pro Vercelli, dopo aver chiuso la stagione regolare a quota 41, partecipò ai play-out dove si scontrò con il Sassuolo. Il 23 maggio 2004 fu sconfitta in terra emiliana (2-1) mentre il 30 maggio 2004 chiuse in parità (1-1) la partita di ritorno, retrocedendo nel Dilettanti. Durante l'estate fu poi ripescata in C2. Favret lasciò un ottimo ricordo a Vercelli, grazie alla grinta che gettava sul terreno di gioco e per quella sua educazione assai rara nel mondo del calcio. In carriera il centrocampista nato a Conegliano nel 1981, ha anche vestito le maglie di Mestre, Santa Lucia, Portogruaro, Bassano, Virtus Entella, Sacilese e Alto Vicentino. Da questa stagione Favret è in forza al san Donà, campionato di Eccellenza. La vicenda del piccolo Achille nei mesi scorsi fu presa a cuore da molti ex compagni di squadra di Favret, con l'organizzazione di diverse partite il cui incasso fu destinato proprio alle cure del bimbo. Anche il nostro giornale si occupò di questa triste vicenda, nel mese di maggio dello scorso anno. I funerali dovrebbero svolgersi nella giornata di venerdì 28 aprile. 

Leggi anche http://www.notiziaoggivercelli.it/pages/lex-bianca-casacca-stefano-favret-ebattaglia-del-suo-piccolo-achille-1029.html

Leggi anche http://www.notiziaoggivercelli.it/pages/stefano-favret-grazie-per-laffetto-combattero-con-achille-1047.html

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport