Sabato la presentazione al Pala Pregnolato

SPORT: test positivo per l'Hockey Amatori in Svizzera

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/09/2016 alle ore 15:27.
SPORT: test positivo per l'Hockey Amatori in Svizzera 3
L'Amatori che ha disputato il Torneo di Biasca

Positivo inizio di stagione per l’Amatori Vercelli che, con soli quattro giorni di preparazione nelle gambe, si è ben comportato nel torneo triangolare internazionale di Biasca, in Svizzera, disputatosi nel pomeriggio di sabato scorso. Nella prima partita i gialloverdi, opposti alla formazione locale che milita nella serie A1 svizzera, dopo aver chiuso la prima frazione di gioco in parità (2-2), nella ripresa hanno commesso alcuni errori di troppo in fase difensiva, concedendo altre due reti al quintetto elvetico, che alla fine ha prevalso con il punteggio di 4-2. Nel secondo match, gli uomini di coach Andrea Ortogni hanno avuto la meglio (6-1) sul Seregno, mentre nell’incontro conclusivo, il Biasca non ha avuto grossi problemi a domare (9-2) la resistenza dei lombrdi. «Dopo solo quattro giorni di allenamento non si poteva pretendere di più – spiega il tecnico gialloverde – e comunque ho visto ottime risposte sotto il profilo della preparazione fisica. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico-tattico, inevitabilmente si sono viste alcune sbavature, anche perché non abbiamo ancora avuto modo di lavorare in maniera specifica su questi dettagli. Comunque, posso dire di avere a disposizione una rosa davvero valida, che sarà sicuramente in grado di dare grosse soddisfazioni ai tifosi vercellesi. In questo torneo ho dato spazio a tutti gli effettivi, traendo indicazioni utili per il prosieguo della preparazione». Per l’Amatori Vercelli sono scesi in pista: Premoli, Francazio, Orso, Buralli, Sanpellegrini, Gori, Santucci, Tarsia, Tarchetti

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport