SPACCIATORE 16ENNE scovato dai Carabinieri di Borgosesia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/10/2016 alle ore 17:30.
SPACCIATORE 16ENNE scovato dai Carabinieri di Borgosesia 3
La droga e il coltello sequestrati

Brillante operazione dei Carabinieri di Borgosesia che hanno arrestato un 28enne residente a Borgosesia con precedenti per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti, perché responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere.
Durante un servizio nella frazione Plello di Borgosesia, i militari operanti incrociavano l'uomo alla guida di una Audi A4, unitamente ad un passeggero, ed intimavano l’alt per il controllo di rito. Ma il conducente non si è fermato ed è fuggito per le vie del centro cittadino ad elevata velocità. Veniva raggiunto e fermato dopo 5 km di inseguimento.
L’immediata perquisizione personale del 28enne consentiva di rinvenire e sequestrare un coltello con lama lunga 9 cm., nonché, occultati sotto un sedile dell'auto, 7,75 grammi di hashish e 2,22 grammi di marijuana.
I carabinieri si sono anche interessati del passeggero, uno studente 16enne residente in provincia di Novara, la perquisizione al suo domicilio permetteva di rinvenire e sequestrare ben 450 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato deferito in stato di libertà alla Procura per i Minorenni di Torino perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di hashish ed entrambi sono stati segnalati alla competente Prefettura quali assuntori di stupefacenti.
L’arrestato era pure privo di patente perchè mai conseguita, ora è agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport