Elevata una sanzione di 7000 euro

Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/05/2016 alle ore 11:39.
Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino 4
Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino 4

Nella mattinata dell’11 Maggio 2016 la Polizia di Stato ha proceduto al controllo amministrativo di un esercizio pubblico della zona di Porta Torino. A seguito di questa attività il legale rappresentante dell’esercizio commerciale veniva sanzionato con circa 7.000 euro, per violazione dell’articolo 7 comma 3 quater della legge 189/2012 (c.d. Decreto Balduzzi) e contestuale sequestro di 4 apparecchiature telematiche.
La legge, infatti, vieta che vengano messe a disposizione, in un qualsiasi esercizio pubblico, apparecchiature che, attraverso la connessione telematica, consentano ai clienti di giocare sulle piattaforme di gioco messe a disposizione dai concessionari di gioco online, da soggetti autorizzati all'esercizio dei giochi a distanza, ovvero da soggetti privi di qualsivoglia titolo concessorio o autorizzatorio rilasciato dalle competenti autorità.
Nel corso del controllo gli agenti hanno accertato che le apparecchiature telematiche erano in grado di connettersi a tutti i principali siti di gioco online riconosciuti dall’AAMS.

Rilanciamo l'appello rivolto dalle forze dell'ordine ai gerenti di locali in cui sono poste le "macchinette":

«In ragione della elevata sanzione e del relativo sequestro amministrativo delle apparecchiature telematiche si invitano i gestori dei pubblici esercizi del capoluogo e non, muniti al loro interno di postazioni informatiche con accesso ad internet, a verificare che queste non si connettano sulle piattaforme di gioco on line».

Barista avvisato...

Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino 5
Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino 6
Slot irregolari sequestro in un locale di Porta Torino 7

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport