Sequestrati 85.000 gadget sportivi tarocchi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21/05/2016 alle ore 08:33.
Sequestrati 85.000 gadget sportivi tarocchi 3
Sequestrati 85.000 gadget sportivi tarocchi 3

Avevano preparato migliaia di gadget della Juve taroccati sperando di smerciarli in occasione dell'euforia scudetto dei bianconeri ma la Finanza ha guastato loro la festa, individuando il traffico e sequestrando ben 85.000 articolo contraffatti, il merito è dei finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino, i quali, dopo una complessa indagine nel settore del merchandising sportivo, hanno individuato diverse imprese che producevano capi d’abbigliamento e gadget con i marchi delle principali squadre calcistiche italiane ed europee, in particolare della Juventus, nonché di altro materiale falsamente “griffato”. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Torino, hanno interessato oltre alla provincia piemontese, anche quelle di Perugia e Brescia e si sono concluse con l’individuazione di tre ditte produttrici e di una rilevante società di import-export. Nel corso delle attività sono stati dunque sequestrati 85.000 articoli contraffatti nonché 20 macchinari industriali e 6 apparati informatici, impiegati per la loro produzione, oltre a file e cliché relativi ai marchi registrati. Undici i responsabili denunciati per i reati di produzione ed immissione in commercio di articoli contraffatti. La produzione della merce contraffatta avveniva sulla base della programmazione dei principali eventi sportivi, così da soddisfare al meglio le richieste del "mercato". La merce sequestrata, infatti, gadget di ogni tipo della Juventus: maglie, magneti, cover, cuscini, era destinata, principalmente, ai festeggiamenti per la vittoria dello scudetto.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport