SANITA': l'Asl amplia l'offerta vaccinale volontaria

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/09/2016 alle ore 12:42.
SANITA': l'Asl amplia l'offerta vaccinale volontaria 3
Immagine di repertorio

In attesa dell’avvio della campagna vaccinale antinfluenzale, previsto come ogni anno per la fine del prossimo mese di ottobre, è stata potenziata l’offerta di vaccini somministrati su base volontaria e a prezzo di costo presso i servizi vaccinali della Regione Piemonte. A partire dallo scorso mese di luglio è disponibile il vaccino anti-Meningococco B, al costo di 309,20 € per il ciclo completo di 4 dosi. «La vaccinazione è offerta gratuitamente ai soggetti “a rischio” di tutte le età – precisa il Direttore del Servizio di Igiene dell’ASL VC Gabriele Bagnasco - cioè quei soggetti che presentano asplenia anatomica o funzionale, immunodeficienze congenite o acquisite, deficit dei fattori del complemento, emoglobinopatie, perdita di liquor, e personale di laboratorio esposto. Approfittiamo per ricordare che, trattandosi di un vaccino di recente introduzione, è importante segnalare eventuali eventi avversi riscontrati». Da settembre invece è possibile vaccinare con il vaccino anti-Papillomavirus quadrivalente, anche i maschi a partire dai 9 anni di età, con un calendario che prevede due dosi fino a 14 anni (costo complessivo del ciclo 100,25 € ) e tre dosi dopo i 14 anni compiuti (costo complessivo del ciclo 142,40 € ). Lo stesso vaccino sarà disponibile anche per le donne adulte che ne facciano richiesta, con gli stessi costi. E' infine disponibile anche il vaccino anti-Herpes zoster, per le persone di età superiore a 50 anni, al costo di 112,20 €. Il vaccino è mirato alla prevenzione dell' Herpes zoster e della nevralgia post-erpetica; si somministra in dose unica. E' controindicato in caso di immunodeficienza, immunosoppressione e tubercolosi. «Questo vaccino – precisa Bagnasco - ha dimostrato di ridurre l'insorgenza di Herpes Zoster nel 50% circa dei pazienti, e della nevralgia post-erpetica nel 67%». I servizi vaccinali dell’ASL VC sono a disposizione dei cittadini che volessero approfittare dell’offerta o ricevere maggiori informazioni. Per prenotare le vaccinazioni, è possibile telefonare ai numeri 0161 593030 per il Distretto di Vercelli e 0163 426721 per il Distretto di Borgosesia.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport