SAN GERMANO: La delibera anti-profughi finisce in Parlamento

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/09/2017 alle ore 11:04.
SAN GERMANO: La delibera anti-profughi finisce in Parlamento 3
SAN GERMANO: La delibera anti-profughi finisce in Parlamento 3

Continuano le prese di posizione contro la deliberazione della Giunta Rosetta, il Pd, che nei giorni scorsi ha annunciato che si sarebbe attivato per imporre la revoca del provvedimento, si è mosso presentando un'interrogaziona alla Camera a cui il Ministro dell'Interno Minniti rispoderà il prossimo 20 settembre.

La delibera adottata il 09/08/2017 dalla Giunta comunale di San Germano Vercellese (VC), “Tutela del territorio sangermanese dall’invasione/immigrazioni delle popolazioni africane e non solo. Provvedimenti”, è oggetto di un’Interrogazione a risposta immediata (Question time) presentata alla Camera dei Deputati da un gruppo di Parlamentari del PD (prima firmataria l’On. Chiara Gribaudo),alla quale il ministro dell’Interno Marco Minniti risponderà nella giornata di mercoledì 20 settembre.

Con l’Interrogazione in questione i Parlamentari chiedono al Ministero dell’Interno se sia stato informato dell’atto deliberativo del Comune di San Germano Vercellese, e quali provvedimenti si intendano adottare “per garantire il rispetto, su tutto il territorio italiano, della sicurezza e della legalità, al fine di tutelare adeguatamente i cittadini italiani, nonché i soggetti immigrati e richiedenti lo status di profugo, e al fine di evitare atti, iniziative e atteggiamenti volti a dividere le comunità residenti sul territorio italiano, favorendo le disuguaglianze e contrastando le politiche di inclusione nazionali”.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport