"Run for life": il cancro si sconfigge di corsa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/09/2016 alle ore 11:52.
"Run for life": il cancro si sconfigge di corsa 3
"Run for life": il cancro si sconfigge di corsa 3

Di corsa o camminando, soli o spingendo un passeggino: mai come ora l’importante è partecipare. Obiettivo della “Corsa della Speranza”, che andrà in scena a Vercelli domenica 2 ottobre, è infatti quello di contribuire alla ricerca per sconfiggere il cancro. L’appuntamento è vicino alla Basilica di Sant’Andrea alle 10,30. Ai primi 250 iscritti verrà consegnata la maglietta ricordo della manifestazione, offerta da Atena srl. All’arrivo ci sarà inoltre un ristoro, offerto da Coop. Le iscrizioni saranno aperte domenica mattina dalle 9 fino alla partenza della gara.Il costo dell’iscrizione è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini sotto i 12 anni. La passeggiata, non competitiva, è aperta a tutti. Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto ai progetti di ricerca oncologica del Fondo Edo Tempia. «La Corsa della Speranza è un’iniziativa che coniuga attività fisica, che significa salute, e speranza di trovare una cura – spiegano gli organizzatori - il binomio sport-salute è da sempre considerato vincente: tra le raccomandazioni del WCRF, l’organizzazione mondiale di ricerca sul cancro, viene, infatti, sottolineato come l’attività fisica praticata quotidianamente sia, unita ad una corretta alimentazione, fondamentale per la prevenzione di molte patologie tra cui quelle oncologiche».

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport