Rapina a Caresanablot

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/06/2016 alle ore 10:09.
Rapina a Caresanablot 3
Immagine d'archivio

Dalle prime informazione il fatto è avvenuto ieri, martedì 21 giugno, dopo le 17, alla filiale della Biverbanca. Particolare l'arma usata dall'uomo a volto coperto per minacciare gli impiegati era un taser, la pistola elettrica che viene anche usata per difesa personale. L'uomo si è fatto consegnare 150.000 euro ed ha fatto perdere le sue tracce. Sull'episodio sta indagando la Polizia di Stato.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport