Politici trinesi "referendari" a loro insaputa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/11/2016 alle ore 19:07.
Politici trinesi "referendari" a loro insaputa 3
Giovanni Ravasenga si dissocia dall'iniziativa di Rosso

Invitati a loro insaputa a un incontro sul referendum Mariateresa Alvino e Giovanni Ravasenga, consiglieri comunali di Trino. Così spiegano la singolare scoperta, dissociandosi dall'iniziativa: "Ci risulta che In questi giorni molti trinesi hanno ricevuto a mezzo posta, la comunicazione e l’invito di Roberto Rosso a partecipare all’incontro da Lui stesso organizzato e che si terrà venerdì 25 novembre p.v. a Trino, al Teatro Civico, sul tema della Riforma Costituzionale e del prossimo Referendum del 4 dicembre. Su quel volantino si fa esplicito riferimento alla presenza a quell’incontro e alla partecipazione attiva dei Consiglieri Comunali di Minoranza di Trino, Mariateresa Alvino e Giovanni Ravasenga i quali non erano a conoscenza che sarebbero stati oggetto di quel documento, né avevano quindi espresso alcun loro consenso. Sulle Sue iniziative siano esse referendarie e/o di altra natura, Roberto Rosso è pienamente libero di agire come meglio crede. Da parte dei sottoscritti ci permettiamo solamente precisare che ci dissociamo da questa iniziativa.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport