PIEMONTE: un torinese a combattere l'Isis

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/06/2017 alle ore 18:45.
PIEMONTE: un torinese a combattere l'Isis 3
Una triste immagine di una cittadina siriana (immagine di repertorio)

Dal Piemonte alla Siria per sconfiggere l’Isis. Un anarchico torinese si è unito alla milizia cura dell’Ypg, la formazione curda che combatte Daesh. Al momento si trova nella zona di Raqqa, ancora in mano ai miliziani dell’Isis.  Si tratta del terzo “foreign fighter” piemontese di cui si abbia conoscenza che ha scelto di unirsi alla lotta armata contro l’avanzata di Daesh.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport