PIEMONTE: Un metodo rivoluzionario per la ricostruzione del seno

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/06/2017 alle ore 18:04.
PIEMONTE: Un metodo rivoluzionario per la ricostruzione del seno 3
Immagine di repertorio

Si aprono nuove frontiere per le donne che, dopo avere lottato contro un tumore, necessitano la ricostruzione del seno. Alla Città della Salute di Torino, infatti, è stata creata per la prima volta in Italia una moderna “matrice dermica umana”. L’intervento di applicazione su una paziente ha avuto successo e il decorso post-operatorio è stato positivo. La matrice permette di ricostruire il seno con mezzi meno traumatici e con ottimi risultati. A differenza della cute usata per i pazienti con gravi ustioni, la matrice, dopo l’applicazione, può essere ripopolata dalle cellule del paziente “ospite” e quindi, di fatto, riprendere a generare tessuto.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport