Piante di marijuana nel bagagliaio: tre arresti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/09/2016 alle ore 16:51.
Piante di marijuana nel bagagliaio: tre arresti 4
Piante di marijuana nel bagagliaio: tre arresti 4

Piante di marijuana nel bagagliaio: arrestate tre persone provenienti dalla provincia di Pavia. Si tratta dei 40enni C.B. e M.D. e del 33enne M.F., che dovranno ora rispondere di coltivazione, produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. A fare scattare le manette sono stati i Carabinieri di Stroppiana, che nell’ambito di un’indagine contro la diffusione degli stupefacenti fra i giovani, dopo una serie di servizi di osservazione, hanno sottoposto a perquisizione l’auto di proprietà di M.F., portando alla luce due vasi di plastica con altrettante piante di cannabis, alte circa un metro. La perquisizione è stata estesa a due capanni di legno nella zona di un laghetto privato per la pesca sportiva in località Gelsi, che sorgono all’interno di un terreno di proprietà degli arrestati. Qui sono state trovate quattro piante di cannabis essicate e due sacchi di fertilizzante. Un’ulteriore ispezione dell’area intorno al laghetto ha permesso di scoprire altre 45 piante di marijuana, di altezza tra il metro e il metro e mezzo, nascoste tra la vegetazione spontanea. Le piante e il fertilizzante sono stati sequestrati.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport