OMICIDIO STRADALE: a Vercelli il record piemontese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/10/2016 alle ore 12:07.
OMICIDIO STRADALE: a Vercelli il record piemontese 3
Immagine d'archivio

Vercelli è la provincia piemontese con la più alta frequenza, in rapporto alla popolazione, di incriminazioni per omicidio colposo da incidente stradale (1 ogni 29354 abitanti)*. Seguono, con frequenze simili, Cuneo (1/32.892), Novara (1/37.142) e Alessandria (1 denuncia ogni 39.262 abitanti). E’ un’analisi condotta da DAS (Generali Italia), compagnia specializzata nella tutela legale, dopo l’introduzione dei reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali.

In Italia sono state quasi 1100 (1087 a fine 2014)* le incriminazioni per omicidio colposo da incidente stradale, con le province di Ravenna, Brescia, Aosta e Trieste che fanno rilevare una maggiore frequenza in rapporto alla popolazione residente.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport