Mezzo protezione civile fermo da anni: mancano i soldi per sistemarlo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/06/2016 alle ore 13:58.
Mezzo protezione civile fermo da anni: mancano i soldi per sistemarlo 3
Mezzo protezione civile fermo da anni: mancano i soldi per sistemarlo 3

Sempre molto attivo e pronto a segnalare le "magagne" vercellesi il capogruppo della Lega Nord in Consiglio Comunlae Alessandro Stecco. Questa volta evidenzia lo stop di un mezzo della Protezione Civile, che giace da oltre due anni davanti ad una carrozzeria cittadina, pare non si trovino poche centinaia di euro per sistemarlo. Ma ecco cosa scrive l'attivo consigliere.

"Ennesima dimostrazione di amministrazione carente: uno dei piu’ importanti autoveicoli della protezione civile abbandonato in strada, di fronte ad un’autocarrozzeria da ben piu’ di 2 anni, in attesa di riparazione. Gli uffici comunali preposti, sanno, o forse no, che l’automezzo in questione e’ l’unico che puo’ trainare un’idrovora, motopompa di notevoli dimensioni?

Occorre essere molto ottimisti sulle future condizioni meteorologiche e idro-fluviali per decidere di privarsene. La riparazione in questione era un guasto di qualche centinaia di euro, che dopo le decine di migliaia di euro letteralmente “buttati” in attività di dubbia utilità o gradimento pubblico, ci aspetteremmo che per le cose che servono, ad esempio il mantenimento di un parco mezzi idoneo e funzionante per la protezione civile, si trovino i soldi.

Non vorremmo, dato che ci risulta che il mezzo sia stato invano richiesto indietro dalla protezione civile, invece che si trattasse di un problema di dimenticanza da parte di Assessore o funzionari preposti, cosa che sarebbe ancora più grave. Aspettiamo risposte, nel frattempo ho protocollato un’interrogazione per conto della Lega Nord".

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport