M5S: "Partiti irresponsabili su Atap. Prima l'hanno affossata, ora la vendono"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05/07/2016 alle ore 20:35.
M5S: "Partiti irresponsabili su Atap. Prima l'hanno affossata, ora la vendono" 3
Immagine di archivio

Ecco il testo integrale del comunicato stampa del M5S sul "caso Atap"

Le province di Biella e Vercelli, insieme ai rispettivi capoluoghi, escono allo scoperto: dopo aver affossato ATAP adesso la vogliono vendere. In questo modo i partiti della vecchia politica, dopo aver governato per anni questa azienda, ora se ne lavano le mani come se non avessero alcuna responsabilità. Un pessimo esempio di governo del territorio e dei servizi. Una politica miope che non sa guardare oltre il proprio naso e per di più mette a rischio il posto di lavoro di ben 220 persone. Premesso che ben difficilmente sarà individuato un compratore, la decisione degli enti pubblici appare scandalosa a maggior ragione dopo la scelta della Provincia di Vercelli di privare ATAP dell'appalto per il trasporto pubblico vercellese. Nel frattempo l'Agenzia Mobilità Piemonte e la Regione Piemonte intendono restare a guardare impassibili a questo scempio? Solleciteremo l'intervento di entrambi affinché vengano salvaguardati i posti di lavoro e si vada verso la prospettiva di un competitor unico per l'intero quadrante BI – VC – NO – VCO. Inoltre a breve consegneremo alla Provincia di Vercelli le centinaia di sottoscrizioni della petizione #SalviamoAtap che abbiamo lanciato sul web.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport