LUTTO: Addio alla partigiana di Carisio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/09/2016 alle ore 15:41.
LUTTO: Addio alla partigiana di Carisio 3
Elsa Cafasso, 93 anni

Carisio oggi, venerdì 30 settembre, ha salutato per l'ultima volta Elsa Cafasso scomparsa giovedì all'età di 93 anni. La donna era conosciuta da tutti in paese, non solo in quanto era l'ultima dei combattenti per la libertà, era anche la decana di Carisio. Elsa nel periodo dell'ultima guerra mondiale era stata staffetta garibaldina e quei momenti eroici li ha sempre ricordati e raccontati spesso. Nel corso del secondo conflitto mondiale la donna aveva abitato a Buronzo e a Vigliano e aveva il compito di portare gli ordini ai partigiani della Garella che si trovavano tra Castelletto Cervo e Buronzo. Da ricordare l'importante riconoscimento ricevuto lo scorso 2 giugno in occasione della Festa della Repubblica, quando il primo cittadino Pietro Pasquino aveva consegnato alla donna la medaglia d'oro conferita dal Ministro della Difesa. Questo importante riconoscimento è stato dato ai combattenti ancora in vita che avevano vissuto il periodo della Resistenza. In paese per tanti anni durante la celebrazione del 25 aprile Elsa è sempre stata l'oratrice ufficiale al monumento dei Caduti di Carisio. Tutti nel paese in cui abitava la ricordano come una donna molto gentile, dai bei modi, sempre elegante e che presenziava finchè ha potuto a tutte le manifestazioni del paese. I funerali si sono svolti oggi in paese e in tanti hanno voluto stringersi intorno alla famiglia. Elsa ha lasciato nel grande dolore il marito Michele, i cognati, le cognate, i nipoti, i pronipoti , i cugini e parenti tutti.

Paola Avvenengo

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport