LAVORO: Cercasi 20 talenti da aiutare

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/03/2017 alle ore 10:43.
LAVORO: Cercasi 20 talenti da aiutare 3
LAVORO: Cercasi 20 talenti da aiutare 3

Una possibilità in più di crearsi una professione ancor prima di aver finito l'università. Ci sono solo 20 posti a disposizione, ma vale la pena provare. Ecco di seguito di cosa si tratta, lo spiega l'ufficio stampa dell'Università del Piemonte Orientale.

Scade venerdì 24 marzo 2017 il termine di presentazione delle candidature per partecipare a “Potenzialità e talento”, l’iniziativa promossa dall’Associazione Industriali di Novara, l’Università del Piemonte Orientale, la Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio e la società di consulenza Deloitte & Touche Spa che prevede sei mesi di tirocinio retribuito in aziende del territorio per un massimo di 20 laureandi e laureati (da non più di tre anni) residenti nel Piemonte orientale, i quali riceveranno un’indennità di 600 euro al mese (complessivamente 3.600 euro) finanziati per il 50% dalla Fondazione Banca Popolare di Novara e per il 50% dall’azienda ospitante.
Le aziende disponibili verranno selezionate da Deloitte & Touche sulla base delle loro dimensioni, appartenenza al territorio, capacità e potenzialità di crescita, predisposizione all’investimento in risorse umane qualificate e “apertura” ai giovani “talenti” che verranno impegnati nei settori orientati allo sviluppo di nuovi business, processi, tecnologie e prodotti. Anche i colloqui di selezione dei candidati saranno effettuati da Deloitte & Touche e si baseranno sia sul percorso di studi sia sulla motivazione, sulle caratteristiche personali e sull’interesse specifico per il territorio che sapranno dimostrare.
Dieci posti sono riservati a laureandi/laureati dell’Università del Piemonte Orientale, mentre gli altri dieci sono disponibili per laureandi/laureati di altre facoltà (ad esempio, Ingegneria, Agraria, Tecnologie alimentari, Comunicazione ecc...), per far fronte alle esigenze espresse dalle imprese coinvolte.
I giovani interessati devono inviare il proprio curriculum all’indirizzo e-mail “emiliatolomeo@ain.novara.it”, indicando nell’oggetto “Potenzialità e talento”. Le selezioni si svolgeranno nel mese di aprile e nelle settimane successive i giovani incontreranno la probabile azienda di destinazione per consentire all’imprenditore la scelta definitiva. Tutti i tirocini saranno attivati entro giugno 2017.
«Si tratta – spiegano gli organizzatori – di un progetto in cui vincono tutti: trovare capitale umano di valore è un tema cruciale per gli imprenditori che potranno inserire nelle aziende personale con grandi potenzialità a fronte di un investimento ridotto. I giovani più promettenti e motivati si metteranno in gioco e l’acquisizione di competenze specifiche potrà preludere, per i migliori tra loro, all’apertura di nuovi percorsi professionali».

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport