La città abbraccia i suoi poliziotti

Si è svolta la tradizionale festa della Polizia di Stato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/05/2016 alle ore 16:25.
La città abbraccia i suoi poliziotti 3
Gli agenti premiati con il Questore Rosanna Lavezzaro

Questa mattina, venerdì 27 maggio, si è svolta la tradizionale Festa della Polizia che ha visto l'esordio del nuovo questore,  Rosanna Lavezzaro, in una cerimonia pubblica a cui erano presenti il neo Prefetto Maria Rosa Trio, il Sindaco di Vercelli Maura Forte, il Presidente della Provincia Carlo Riva Vercellotti e tutte le autorità civili e militari cittadine. Come di consueto la festa è stata l'occasione per consegnare i riconoscimenti agli agenti che si sono distinti in servizio.

Encomi perr l’Ispettore Superiore Flavio SCIENZA, il Sovrintendente Marco MENIN, il Vice Sovrintendente Francesco BRIGANDI, l’Assistente Capo Gian Paolo STACCHINO, l’Assistente Leonardo AIELLO e l’Assistente Fabio DI SANZO.

La motivazione è la seguente: «In servizio presso la Squadra Mobile, con impegno e professionalità espletavano un’operazione di polizia giudiziaria che consentiva di sgominare un sodalizio criminale dedito alla commissione di reati in materia di stupefacenti. Vercelli, 28 luglio 2014”

Encomio al Sovrintendente Nicola GALUPPO. Per la seguente azione: “Evidenziando notevole capacità professionale e determinazione operativa, coordinava un intervento di polizia giudiziaria conclusosi con l’arresto di un cittadino non comunitario, responsabile di tentato omicidio. Vercelli, 3 febbraio 2014”

Lode all’Ispettore Capo Maria Rosa MAZZA, all’Agente Scelto Ernesto IOVINELLA e all’Agente Daniele GARDINI. “Per la lodevole professionalità dimostrata nell’espletare un’operazione di p.g. conclusasi con l’arresto di un individuo responsabile di furto aggravato. Vercelli, 18 settembre 2013”.

Lode all’Ispettore Superiore Flavio SCIENZA, al Sovrintendente Marco MENIN, all’Assistente Capo Gian Paolo STACCHINO, e all’Assistente Leonardo AIELLO. Con la seguente motivazione: “Dando prova di capacità professionali, espletavano attività di polizia giudiziaria, che si concludeva con l’arresto di cinque soggetti, resisi responsabili, a vario titolo, di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. Vercelli, 6 agosto 2014”

Lode all’Agente Scelto Roberto PERRETTA e all’Agente Eugenio GAMBA. “In servizio presso l’U.P.G.S.P., si distinguevano in un’operazione di p.g. culminata nell’arresto di una persona responsabile dei delitti di lesioni aggravate e minacce. Vercelli, 6 luglio 2014”

E' stata poi consegnata da parte del Questore e del Presidente Associazione Nazionale Polizia di Stato di Vercelli Cav. Michele Smerilli, un’incisione al socio effettivo veterano al Cav. Giuseppe Martinelli, di anni 100, tutt’ora iscritto all’ANPS, per la dedizione e fedeltà all’Associazione.

In allegato il discorso pronunciato dal Questore.

Leggi la documentazione DISCORSO QUESTORE.pdf

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport