Ironia becera sui danni alla Sinagoga

La Comunità Ebraica: «Su Facebook troppi imbecilli che si autoesaltano»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/05/2016 alle ore 18:50.
Ironia becera sui danni alla Sinagoga 3
Il commento sarcastico e inopportuno apparso in un gruppo Facebook

Un commento su uno dei tanti gruppi Facebook che spesso indulgono all'antisemitismo. Oggetto la denuncia per danneggiamento a carico di un giovane ligure che si è arrampicato sulla preziosa recinzione ottocentesca del tempio israelitico vercellese, rompendo una delle pregevoli sfere con puntale. Ebbene, nel post riprodotto potete leggere la considerazione: «Attendiamo il processo di Norimberga per il ragazzo». Un commento che ha mandato su tutte le furie Rossella Bottini Treves, presidente della Comunità Ebraica di Vercelli, Novara, Biella, Verbano e Cusio Ossola, che commenta: «L'informazione via Facebook è sempre intensa e anche nascosta e si alimenta in continuazione. Importante ora è non lasciare più sfuggire nulla e cercare di penalizzare tutti quanti, senza pietà o indulgenza per nessuno! Le nuove telecamere che stiamo installando daranno una mano a tutti noi e a chi lavora per l'ordine pubblico».

Da noi sentita al telefono conclude: «I social sono utili per un verso, e dannosi per l'altro, ci sono troppe persone imbecilli e pericolose che si esaltano a vicenda e che, guarda caso, spesso e volentieri se la prendono con le Comunità ebraiche, parlo di estremisti di destra, fascistoidi, ma anche frange sinistroidi varie. Non avete idea di quanto circola oggi sulla rete contro di noi». La Sinagoga di Vercelli è, nell'ìntero quadrante, la più presa di mira. Il muretto che sostiene la cancellata, come del resto tanti muri della zona, usato come orinatoio (un atto blasfemo oltre che imbecille) e altri “ricordini” vengono lasciati nell'androne di accesso, tempo fa c'era stato l'episodio dello striscione anti-Isralele del centro sociale “Mattone Rosso” a ancora prima le svastiche sul muro del cimitero ebraico di Corso Randaccio. E tanti altri episodi.  L'antisemitismo e l'inciviltà strisciante sul web erano stati al centro di un incontro proprio in Sinagoga promosso dalla Comunità Ebraica di Vercelli, in quanto il fenomeno è in preoccupante crescita.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport