Incendio alla ex Olivetti. Un operaio e 5 vigili del fuoco ustionati - La fotogallery

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/05/2016 alle ore 22:50.
Incendio alla ex Olivetti. Un operaio e 5 vigili del fuoco ustionati - La fotogallery 5
Le prime immagini dell'incendio

Un terribile incendio si è sviluppato verso le 20,30 di questa sera alla ex Interchimica di Scarmagno, l’azienda chimica ubicata nel comprensorio della ex Olivetti. Pochi minuti dopo il divampare delle fiamme si è anche verificata una fortissima esplosione. Un operaio e 5 vigili del fuoco, secondo le prime ricostruzioni, pare siano rimasti ustionati durante le prime operazioni di spegnimento. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine, è presente anche il nucleo “NBCR” (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) a causa della possibile presenza di sostanze tossiche all’interno dello stabilimento.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 23,06: I feriti più gravi a causa dell'incendio divampato poche ore fa a Scarmagno, negli stabilimenti della ex Olivetti, sono stati portati al Cto di Torino, specializzato in grandi traumi e ustioni, gli altri all'ospedale di Ivrea, dove è stato medicato anche un carabiniere, che ha riportato una lussazione ad una spalla. Il tetto ed i muri della fabbrica sono stati sventrati dall'esplosione. Nella fabbrica non c'erano persone al lavoro al momento dell'incidente per cui non è stata confermata la notizia di un operaio ferito come in un primo momento si credeva.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 23,46: L'azienda coinvolta è la Darkem, ex Interchimica. Inizialmente, verso le 20,45, ci sono state tre esplosioni, sentite a distanza di chilometri. Un carabiniere, che stava portando in salvo un bambino, è rimasto ferito. All'improvviso c'è stata una quarta esplosione, fortissima. Le nuove fiamme hanno avvolto due mezzi del Vigili del fuoco, che  sono andati completamente distrutti per le fiamme. I quattro vigili del fuoco a bordo sono rimasti tutti feriti, di cui due trasportati al Cto di Torino. Al momento, secondo le prime frammentarie informazioni, sono sei le persone rimaste ferite, tra i quali appunto i quattro vigili del fuoco e un carabiniere. Oltre al capannone della Darkem, è rimasto gravemente danneggiato anche il capannone di un'altra azienda adiacente. Domani tutte le scuole del comprensorio scolastico di Scarmagno rimarranno chiuse. Due dei vigili del fuoco rimasti feriti nelle operazioni e trasportati al Cto di Torino sarebbero in gravi condizioni.

 

Incendio alla ex Olivetti. Un operaio e 5 vigili del fuoco ustionati 4
Incendio alla ex Olivetti. Un operaio e 5 vigili del fuoco ustionati 5
Incendio alla ex Olivetti. Un operaio e 5 vigili del fuoco ustionati 6

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport