IL CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/03/2017 alle ore 23:55.
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 2
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 2

Un folla immensa ha partecipato questa sera, giovedì 30 marzo, alla fiaccolata di solidarietà per Fiorilena Ronco, la mamma 41enne accoltellata martedì scorso a Borgo Vercelli dal suo ex marito al termine di un vero e proprio agguato. Tutto il paese si è stretto intorno alla famiglia e agli amici della donna, le cui condizioni paiono in leggero miglioramento ma la cui prognosi resta comunque riservata. Una miriade di persone, commosse ma anche sbigottite, quasi incredule di fronte alla tragedia che si è compiuta e che era quasi annunciata. Centinaia di fiaccole hanno illuminato le vie di Borgo Vercelli e idealmente sono «volate» sino all'ospedale S. Andrea di Vercelli, dove Fiorilena è ricoverata, per starle accanto, per farle sentire l'amicizia, l'affetto. Alla manifestazione ha partecipato il primo cittadino Mario Demagistri, una rappresentante del comune di Villata e l'assessore regionale alle Pari Opportunità Monica Cerutti. Borgo Vercelli ha dunque risposto così: con il cuore e con la dignità. Per dire no alla violenza sulle donne. Per sempre.

Fotoservizio Sergio Rigolone

IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 5
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 6
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 7
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 8
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 9
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 10
IL GRANDE CUORE DI BORGO VERCELLI PER FIORILENA 11

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport