I carabinieri comprano i succhi rubati da un disoccupato alla Coop

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/06/2016 alle ore 17:08.
I carabinieri i succhi rubati da un disoccupato alla Coop 2
Immagine d'archivio

I carabinieri si offrono di pagare i succhi di frutta che stava rubando un disoccupato. Che così ha scampato la denuncia. Alla Coop di via Fara, a Novara, gli agenti non se la sono proprio sentita di mettere nei guai un disoccupato che aveva preso una confezione di succhi di frutta per un totale di 1,10 euro... e così hanno preferito chiudere un occhio e rimborsare di tasta loro il market. A chiamare le forze dell'ordine erano stati proprio i responsabili del punto vendita dopo che l'uomo, un 50enne italiano, era stato "beccato" mentre cercava di sguasciare dalle casse con la confezione di succo nascosta sotto il vestito.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport