Gli hacker sbeffeggiano leader vegano e animalista

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/05/2016 alle ore 18:13.
Gli hacker sbeffeggiano leader vegano e animalista 3
Vassallo, a destra mentre discute animatamente a Caresana

Uno dei protagonisti del sit-in ambientalista di Caresana e che potrebbe concedere il bis ad Asigliano, Valerio Vassallo, biellese leader dei vegani, è stato protagonista di una vicenda che fa sbellicare dalle risate. Qualcuno, utilizzando un suo falso profilo, ha postato su Facebook: "Ragazzi, aiuto ho i pidocchi... Conoscete un modo per toglierli senza ucciderli? Nel frattempo cosa gli do da mangiare? Grazie, viva gli animali!".

La frase è stata presa sul serio da diverse persone, che hanno offerto preziosi consigli, tipo "Valerio, prova con acqua e aceto". Alla fine il leader del Meta (Movimento etico tutela animali) è dovuto intervenire per spiegare che quel post non era suo. "Ragazzi - ha scritto -, mi hanno fatto uno scherzo usando un finto profilo. La frase però fa così ridere che non l'ho cancellata dalla bacheca. Ovviamente, io non ho i pidocchi...".

Sono settimane che molti gruppi animalisti sono presi di mira dagli hacker con falsi profili e altre forme di boicottaggio.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport