Giovedì fiaccolata per salvare l'ospedale e per il diritto alla salute. Vercelli deve rispondere!

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/07/2016 alle ore 23:01.
Giovedì fiaccolata per salvare l'ospedale e per il diritto alla salute. Vercelli deve rispondere! 2
L'ospedale S. Andrea di Vercelli

Che sia la volta buona che Vercelli dimostri di essere viva e matura? Ci auguriamo davvero sia così. Ci riferiamo alla fiaccolata che è stata programmata per giovedì sera per protestare contro lo smantellamento dell'ospedale S. Andrea e a favore del diritto alla salute. L'evento è stato organizzato da Alessandro Stecco e Gianpiero Borzoni, referenti della Lega Nord. Il volantino non ha bisogno certo di ulteriori commenti, parla chiaro: “Adesso basta! Fiaccolata per il diritto alla salute! Lo dice la costituzione! Per il nostro futuro!”. Partenza alle 21 da corso Abbiate, di fronte all'ospedale cittadino. Ci ripetiamo. Speriamo davvero che i vercellesi, così combattivi dietro alla tastiera del pc, così critici sulle pagine dei social, questa volta ci mettano la faccia. Scendere in strada per salvare l'ospedale e difendere il diritto alla salute è un dovere civico. Nei nostri confronti, nei confronti dei nostri figli e del loro futuro. Vercelli, ora tocca a te!

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport