Ferrovia Torino-Milano: incontro con Ferrovie Italiane in Regione

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05/11/2016 alle ore 16:47.
Ferrovia Torino-Milano: incontro con Ferrovie Italiane in Regione 3
Ferrovia Torino-Milano: incontro con Ferrovie Italiane in Regione 3

La tratta ferroviaria Torino-Milano e i suoi problemi: questo il tema al centro del tavolo convocato dall’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco, a cui ha preso parte anche il sindaco di Vercelli Maura Forte insieme ai rappresentanti dei territori del Novarese, del Biellese e dell’Alessandrino. Presenti anche i vertici del gruppo Ferrovie dello Stato. Si è parlato in particolare della questione relativa agli abbonamenti sull’alta velocità, della soppressione dei Freccia Bianca e dei disagi segnalati sui regionali veloci a causa della chiusura di alcune carrozze. «Tutti i presenti hanno espresso un profondo disagio dei territori rappresentati per le politiche attuate da Trenitalia – raccontano da Torino - che penalizzerebbero pesantemente il Biellese, il Novarese e il Vercellese, soprattutto a causa dell’annunciata soppressione dei treni Frecciabianca, sia pure rinviata al mese di aprile. Tale decisione priverebbe Novara e Vercelli di un collegamento veloce con Milano, Roma e Venezia». Nel corso dell’incontro sono stati quantificati in 500 persone gli utenti giornalieri del Frecciabianca che partono o arrivano a Vercelli e Novara: un numero considerato troppo esiguo da Trenitalia per giustificare il servizio, ma sono state valutate altre soluzioni. Risolto invece il problema delle carrozze chiuse, attraverso l’assunzione di nuovo personale.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport