EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/09/2016 alle ore 21:46.
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 3
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 3

Pubblico delle grandi occasioni per il debutto dell'ex 18 (ex ospedale Sant'Andrea) per un appuntamento tra il commerciale e mondano in occasione della presentazione del nuovo Suv di Ford “Edge”. Manifestazione orchestrata al meglio da Angelo Santarella, patron della “Ford Sacar” (quattro sedi compresa la storica concessionaria a Caresanablot). La struttura restaurata è molto suggestiva e funzionale e il sindaco Maura Forte ha sottolineato l'importanza di usarlo per i più diversi eventi. I dettagli dell'evento sono statI curati al massimo, con presentazione, curata dal direttore commerciale di Ford Sacar Enrico Biraghi, rinfresco e musica. Dal punto di vista tecnico rimandiamo al servizio che sarà pubblicato lunedì 3 ottobre sul nostro giornale. Possiamo dire che si tratta di un veicolo avveniristico, la cui tecnologia anticipa molti temi e soluzioni verso la “guida autonoma” (con l'auto che decide se è imminente un impatto e rallenta o si ferma da sola, idem per evitare di investire un pedone o un animale). Però non penalizza il piacere di guida che è, anzi incentivato proprio dal completo controllo dell'ambiente interno e della marcia del veicolo, compresa una telecamera frontale che offre una visione a 360 gradi di ciò che avviene intorno al veicolo. “Edge Ford” è il primo Suv di grandi dimensioni, all'americana, che arriva sul nostro mercato. Disponibile nelle versioni Titanium e Sport, con motorizzazioni diesel biturbo da 2000 cc da 210 o 180 cavalli.

I consumi/emissioni di Ford Edge: litri/100 km sono di 5,8 con 149 g/km di Co2 (R 19”) e 5,9 litri/100 km con152 g/km Co2 (R 20”).

Nelle foto alcuni momenti della presentazione della vettura

 

EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 4
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 5
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 6
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 7
EVENTO: Ford Edge sdogana l'ex 18 8

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport