EVENTO: Domani si inaugura la mostra sul Canale Cavour

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/10/2016 alle ore 18:46.
EVENTO: Domani si inaugura la mostra sul Canale Cavour 3
EVENTO: Domani si inaugura la mostra sul Canale Cavour 3

Domani, domenica 2 ottobre, alle ore 16,30 si inaugura al Museo Borgogna: «150° del Canale Cavour. La grande impresa delle acque», sarà un viaggio tra inediti dell'Archivio Storico dei Canali Cavour, fotografie di Irene Cabiati e opere d'arte. Mostra aperta fino al 13 novembre.  Per quanto riguarda gli inediti degli archivi, ci saranno disegni originali che raramente lasciano l'archivio novarese dell'Est Sesia, sul fronte artistico ci sarà naturalmente il capolavoro del Museo più richiesto: «Per ottanta centesimi», il celebre dipinto del Morbelli, che sarà fruibile con un'illuminazione inedita e altri tesori d'arte, fra cui una notevole sorpresa che sarà svelata all'inaugurazione.
Il percorso, curato dalla giornalista e fotografa Irene Cabiati con il sostegno del Museo di Storia Naturale di Torino, è un invito alla scoperta del Canale, delle sue architetture, dei paesaggi e delle persone con pannelli di approfondimento oltre alle immagini.
Per rendere più completa ed emozionante l'esperienza è stata predisposta una serie di eventi e “Conversazioni” sui temi della mostra, in occasione delle conversazioni apertura straordinaria fino alle 23.
Si comincia giovedì 6 ottobre con la prima conversazione, dalle 21 alle 23 con apertura prolungata del museo, interverranno Claudia Baratti, Irene Cabiati e Lucilla Giagnoni che parleranno di come loro hanno incontrato e vissuto il Canale
Per info, costi e prenotazioni: tel. 0161-252764.
La mostra vede il sostegno di Ovest ed Est Sesia per le celebrazioni del 150° del Canale, del Comune di Vercelli, Fondazione Crv, Compagnia di San Paolo, e la collaborazione di «Strada del Riso Vercellese di Qualità» e Museo Regionale di Storia Naturale di Torino.
Presente anche un’installazione collettiva costata ben 800 ore di manodopera alle signore del knitting per realizzarla. Una vera impresa firmata da: Liliana Renolfi, Ernestina Ferraris, Marina Ferraris, Linda Pittarella, Emilia Mele, Gloria Gallarati, Laura Parmigiani, Rosaria Cestaro,
Sara Amedeo, Sabrina Micillo, Paolo Albertini (realizzazione vasche), Piero De Agostini (assemblaggio rivestimento interno vasche).
L’installazione sarà visibile all’ingresso del museo. Contemporaneamente, sulla cancellata estrerna, sono esposti due pannelli rivestiti di lana che rappresentano un’interpretazione colorata e fantasiosa della campagna risicola.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport