EDILIZIA SCOLASTICA: Morello ribatte a Pentenero

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/08/2017 alle ore 16:20.
EDILIZIA SCOLASTICA: Morello ribatte a Pentenero 3
Gian Mario Morello

La risposta del consigliere provinciale Gian Mario Morello all'assessore regionale Pentenero non si è fatta attendere. Ecco una lettera aperta indirizzata proprio alla Pentenero in replica al precedente comunicato regionale.

«Caro assessore "assegnate parte dei  321 milioni..."
l'art di legge  art 25 dl 50,ne assegna 64 per il 2017,118 per il 2018,80 per il 2019 etc  sulla base della programmazione triennale ...ma non fa riferimento alla programmazione 2015/2017, cosa invece da te citata e poi utilizzata per distribuire i 15 milioni di €.
Avresti fatto meglio predisponendo la distribuzione dei primi 64 milioni su quella programmazione unica esistente e poi far scorrere la programmazione 2018/2020 per gli altri soldi. Visto che molte province sono escluse e altre prendono poco in alcune regioni, tipo VC.
Questo aspetto da la possibilità all'amministrazione Provinciale di ricorre al tar chiedendo la sospensiva del provvedimento Regionale.
Cara Gianna,
guarda caso, l'elenco è stato corretto e i soldi ci arrivano. Solo per l'istituto calamandrei  di Crescentino sia chiaro 120 mila €. Sarebbe stato lo stesso senza il polverone alzato?' ...
Ora: batti un colpo, e assegna anche quanto necessario per concludere le opere dell'istituto Ferraris di Borgosesia dove da 1500 gg i ragazzi aspettano concretezze. 
Di scuole innovative "ricorso della città metropolitana sindaco dell'epoca Fassino, e del mancato bando delle idee che assegnerebbe poi 8 milioni di € alla provincia di Vercelli per il polo dell'innovazione Scolatica presso la struttura dell'ex caserma Garrone", ne parleremo un'altra volta? Ohhh già».
Gian Mario Morello

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport