ECOTASSA: sì della Regione. Per la Lega è una "mazzata"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/07/2016 alle ore 08:35.
ECOTASSA: sì della Regione. Per la Lega è una "mazzata" 3

Riceviamo e pubblichiamo dal responsabile ambiente della Lega Nord di Vercelli un commento sulle novità introdotte dalla Regione Piemonte in materia di rifiuti. Un aumento del costo per quelli conferiti in discarica che era già stato anticipato tempo fa in esclusiva anteprima sulle colonne di Notizia Oggi Vercelli (cfr edizione 11 luglio 2016).

"Avevo avuto modo di sottolineare qualche settimana addietro la possibilità che la V commissione regionale potesse “partorire” un provvedimento che si sarebbe declinato sui cittadini in modo negativo, economicamente parlando e proprio in questi giorni, il consiglio regionale ha approvato il ddl 210 contenente disposizioni di riordino e semplificazioni delle norme regionali. Ebbene l’assessore Reschigna ha confermato la rimodulazione delle tariffe, a partire dal 1 Gennaio 2017, per il conferimento in discarica in merito ai rifiuti inerti, rifiuti pericolosi e non pericolosi, la cosiddetta eco-tassa, ovvero la rideterminazione del tributo speciale per il conferimento in discarica. Tutta questa rideterminazione si traduce in un aumento degli oneri che gioco forza ricadranno sui cittadini, per chi volesse contrapporre a dette evidenze dei ragionamenti squisitamente filosofici, ricordo che se la filosofia del tributo speciale ha in se una certa coerenza, ricordo altresì che detta rimodulazione non è altro che un tentativo di finanziamento in merito ad un piano regionale sui rifiuti, da poco approvato, che nella sua interezza nasce già obsoleto. Per onor di cronaca il ddl in questione è passato con una votazione di 26 favorevoli e 13 astenuti, lascio a voi immaginare, ma non troppo, chi ha votato favorevolmente all’ennesimo balzello amministrativo, che nulla porta in positivo ma porta, in negativo, un ulteriore vessazione economica sui cittadini".

Gian Carlo Locarni

 

ECOTASSA: sì della Regione. Per la Lega è una

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport