Due sinti rapinano 1200 euro a un'anziana

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/08/2016 alle ore 16:29.
Due sinti rapinano 1200 euro a un'anziana 3
Immagine d'archivio

Oggi, giovedì 18 agosto alle 9 circa, a Caresana, i militari della Stazione Carabinieri di Stroppiana sono intervenuti in via Molino, dopo la segnalazione dell'ingresso di due sconosciuti, verosimilmente di etnia sinti, nell'abitazione di un'anziana. I due a volto scoperto, si erano qualificati all'88enne rispettivamente come operaio del servizio idrico comunale e vigile urbano Quindi, con due suddetti convincevano la donna a riporre in una busta di plastica tutto l’oro ed il contante presenti in casa, per evitare che si deteriorassero a seguito della verifica.
Subito dopo, a fronte delle perplessità espresse dall’anziana sulla persona che si era qualificata come vigile urbano, improvvisamente uno dei malvivente la immobilizzava mentre il complice, dopo aver individuato una cassaforte a muro, la perquisiva riuscendo a trovare la chiave per aprirla, impossessandosi di alcuni monili in oro, di due libretti postali di risparmio e della somma contante di 1.200 euro. Infine i due malviventi si dileguavano a bordo di un’autovettura scura, di cui si ignora la targa. A seguito dell’evento, la malcapitata non riportava alcuna lesione.
La Procura della Repubblica di Vercelli è stata informata dalla Stazione Carabinieri di Stroppiana che procede congiuntamente ai colleghi del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Vercelli ed ai militari dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Vercelli, intervenuti tempestivamente in loco anche per i rilievi sulla scena del crimine ed altre attività tecniche che hanno subito sortito esito positivo, consentendo di indirizzare le indagini verso l’individuazione dei due responsabili.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport