Destinazione paradiso... fiscale: in aumento i bonifici a Vercelli

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/07/2016 alle ore 15:35.
Destinazione paradiso... fiscale: in aumento i casi a Vercelli 3
Destinazione paradiso... fiscale: in aumento i casi a Vercelli 3

Bonifici verso paradisi fiscali: nel 2015 la provincia di Vercelli ha segnato un aumento del 23,5%. Complessivamente, in Piemonte, nello stesso anno, il denaro movimentato verso questo tipo di Paesi ha superato i 14 miliardi. Su queste operazioni vigila l’Unità di Informazione Finanziaria della Banca d’Italia. In totale, nel 2015, la Uif ha ricevuto 5.711 segnalazioni dal Piemonte, il 22,4% in più rispetto al 2014, quando ne aveva registrate 4.667. In ambito provinciale, il maggior numero di operazioni sospette è stato rilevato a Torino (3.109), seguito dal Cuneese con 650, da Novara (536) e Alessandria (487). Vercelli ne ha registrate solo 184, ma è comunque in netta crescita, in termini percentuali, rispetto al 2014, quando ce n’erano state 184. Fra le mete più gettonate per i soldi, Principato di Monaco, Svizzera, Seychelles, Panama e Bahamas.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport