Dava da bere a minorenni. Locale chiuso per un mese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/06/2016 alle ore 19:06.
Dava da bere a minorenni. Locale chiuso per un mese 3
Immagine di repertorio

Hanno dato da bere a quattro minorenni. Nei guai è finito il gestore di un locale di via Italia a Biella. La polizia, nel corso di un controllo, ha pizzicato l'uomo che somministrava dei cocktail, a base di superalcolici, a un gruppo di ragazze senza alcuna verifica dell’età. E’ subito scattata la denuncia all’autorità giudiziaria per la violazione del divieto di somministrazione di bevande alcoliche ai minori, reato già contestato allo stesso esercizio per ben altre tre volte in passato dalla Polizia di Stato. L’accaduto è stato segnalato al Comune di Biella il cui settore sicurezza a attività economiche ha approntato un’ordinanza, notificata pochi giorni orsono, con la quale è stata disposta la chiusura dell’esercizio per trenta giorni, in considerazione della recidiva nella violazione.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport