CROVA: tre giorni di cultura & territorio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/09/2016 alle ore 17:00.
CROVA: tre giorni di cultura & territorio 3
La cascina Oschiena dove sabato 17 ci sarà Corti & Cascine e la premiazione del Concorso Letterario

Crova da domani, venerdì 16 settembre, a domenica 18, sarà il centro della cultura del territorio, con una serie di eventi di grande importanza. 
Venerdì 16 settembre alle ore 20,30, presso “il Giardino incantato” di via IV Novembre il Comune di Crova con “Ovest Sesia”, organizzano una serata dedicata al 150° anniversario del Canale Cavour con proiezione e mostra fotografica: «In viaggio sul Canale Cavour» di Irene Cabiati, progetto promosso dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino in collaborazione con le Associazioni di Irrigazione Ovest Sesia di Vercelli. Interverranno Ottavio Mezza, presidente e Giorgio Cena. E’ prevista anche una donazione di Giancarlo Graziano al Comune di Crova. Spazio inoltre alla premiazione del concorso fotografico per ragazzi «Il Canale Cavour con gli occhi dei bambini». Esposizione fotografica di immagini antiche conservate dalla Pro Loco «Famija Cruatina» ed esposizione di documenti storici di Renato Martinelli. A fine serata rinfresco e torta offerta dalla trattoria «La Scaletta» di Crova. Ingresso gratuito. L’aspetto solidale sarà rappresentato dalla raccolta fondi per l’acquisto del defibrillatore.
Sabato 17 settembre, alla «Cascina Oschiena» ci sarà l’incontro culturale tra il programma di «Corti & cascine» e il concorso letterario. Alle 16,30 «Corti & cascine», con giochi sull’aia e caravan tour. Alle 18 la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del concorso letterario «Pagine di territorio storie di uomini e paesi» diretto da Renzo Masoero, presidentedella commissione Enrica Magnani Bosio, ospiti la fotografa Irene Cabiati e la scrittrice Elena Marotta. Ogni anno questo concorso diffonde il nome di Crova in tutto lo stivale e si è ormai caratterizzato come un evento molto ambito dagli autori. Alle 19,30 cena a cura del Rione Cappuccini di Vercelli (costo 15 euro, 10 per i bimbi). Durante la giornata ci sarà la mostra di Alberto ed Elisabetta Galante: «Il riso dalla semina alla tavola» e si esibirà il gruppo delle mondine della bassa vercellese di Livorno Ferraris e Fontanetto, accompagnate da Mario Donato, musica e balli sull’aia del gruppo «Turbo taz».
L’aspetto solidale di questo evento è una raccolta fondi per terremoto del centro Italia.
Infine, domenica 18 settembre, ancora il Canale Cavour protagonista, e di nuovo il Comune collabora con “Ovest Sesia”, proponendo uno spettacolo teatrale itinerante dal titolo «Non cambiate canale» con con «Ars Teatrando» di Biella con partenza dal Palazzo Comunale un percorso sulle strade del paese. Al termine dello spettacolo la Pro Loco «Famija Cruatina» e l’Ascr di Crova distribuiranno la panissa e altre specialità in via Avv. Marocchino.
Infine alle 20, sul ponte del Canale Cavour, ci sarà l’inaugurazione della composizione artistica di Alex Gavazza di Crova a cui seguirà il “rito delle candele” e l’intitolazione della passerella in memoria di Fabrizio Bodo architetto e progettista.
Anche per le serate di sabato e domenica ingresso libero
«Abbiamo iniziato a pensare la manifestazione - spiega il sindaco Carla Camoriano - nel mese di dicembre 2015 con l’incontro con l’Ovest Sesia, ogni giorno un pezzetto di idee di proposte, fino ad oggi dove con orgoglio posso dire che tutto questo mi ripaga di un periodo amministrativo difficile da gestire, che solo progetti di questo livello contribuiscono a tenere vivo il valore del nostro territorio, con impegno profuso da più persone si arriva a un programma così sostanzioso».

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport