CRONACA: vercellese entra in Tribunale con 5 coltelli

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/10/2016 alle ore 12:24.
CRONACA: vercellese entra in Tribunale con 5 coltelli 4
Immagine di repertorio

Chiamato a testimoniare in un'udienza relativa a un procedimento fallimentare è entrato in Tribunale con 5 coltelli nello zaino. E' quanto accaduto nella mattinata di mercoledì 5 ottobre al Tribunale di Busto Arsizio. Protagonista dell'episodio un operaio vercellese di 45 anni, con piccoli precedenti penali alle spalle, che è stato denunciato in stato di libertà. L'uomo si è presentato in Tribunale con i coltelli multiuso riposti nello zainetto ed è stato perquisito, come da protocollo, dai carabinieri in servizio nella struttura. Scoperti i coltelli, i militari hanno interrogato il vercellese che ha affermato di essere un collezionista di armi bianche e che non aveva nessuna intenzione di utilizzare i coltelli all'interno del Tribunale. L'uomo, come scritto in precedenza, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e la sua posizione è stata rimessa alla valutazione dell'Autorità Giudiziaria competente per territorio. I coltelli sono stati ovviamente sequestrati.

 

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport