CRONACA: rapina alla Biver di Caresanablot. Le pene richieste

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16/05/2017 alle ore 18:04.
CRONACA: rapina alla Biver di Caresanablot. Le pene richieste 3
CRONACA: rapina alla Biver di Caresanablot. Le pene richieste 3

Variano dai 4 ai 6 anni le pene richieste per i componenti della banda che nel giugno dello scorso anno misero a segno una rapina da 150mila euro alla filiale di Caresanablot della Biver Banca. La pena più alta, 6 anni, è stata chiesta per Roberto Martinotti, il 57enne ex dipendente della banca che nel periodo del colpo svolgeva le funzioni di facente direttore. Secondo l'accusa fu proprio lui il basista della banda. Identica richiesta anche per Silvio Iadanza, 27 anni, di Benevento, autore materiale della rapina. Rischiano invece dai 4 ai 5 anni di reclusione gli altri componenti della banda: Salvatore Bettini, 35 anni, di Vercelli; Franco Coppola, 46 anni, di Masserano; Pietro Zocco, 48 anni, di Vercelli. Entro il termine di questa settimana è atteso il verdetto del giudice Fabrizio Filice.

CRONACA: rapina alla Biver di Caresanablot. Le pene richieste 4

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport