CRONACA: perde soldi alle slot e si inventa un'aggressione. Denunciata dalla polizia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/08/2016 alle ore 11:57.
CRONACA: perde soldi alle slot e si inventa un'aggressione. Denunciata dalla polizia 3
Immagine di repertorio

Per giorni, sulle pagine di un famoso social, la notizia ha attirato l'attenzione, con corollario di polemiche e insulti. Ora si scopre che non vi era nulla di vero nella storia della donna che a Casale Monferrato aveva raccontato di essere stata aggredita, in una via centrale della città monferrina, da una persona di colore e pure ferita. Ma tutta la vicenda non aveva convinto la polizia che subito dopo la pubblicazione del post ha convocato in caserma la donna, facendosi raccontare la vicenda e iniziando gli accertamenti. Così è venuta a galla la verità: la donna avrebbe perso soldi giocando alle slot machine e per giustificare gli ammanchi nei confronti della famiglia si sarebbe inventata tutto quanto. E' stata denunciata con l'accusa di simulazione di reato.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica

Sport